Disclaimer

Prima di spedire un demo a Sub Rock Records, e’ bene sapere alcune cose:

– Sub Rock nasce come fanzine e come microetichetta, con l’intento di aiutare nei limiti del possibile i gruppi underground che vedono la musica alla nostra maniera.

– Sub Rock non e’ un’etichetta “seria”, o meglio: non offriamo “cd nei negozi”, “tour”, “promozione adeguata”, “guadagni”, “professionalita'”, “contratti” e altre cose che richiedono un sacco di gruppi che mi inviano il demo.

– Aiutiamo i gruppi umili, chi la pensa come noi, gli amici. Non vogliamo esaltati che puntano ad arrivare da altre parti, ci piacciono le band con la cultura underground.

– La maggior parte delle nostre produzioni e’ su cd-r, tranne in alcuni casi (Imodium, Sub Rock underground stories compilation)

– Oltre a gestire Sub Rock nella sua doppia faccia di etichetta e fanzine, principalmente sono un musicista. Il mio tempo e’ quello che e’, quindi le cose potrebbero andare per le lunghe (questo vale soprattutto per le recensioni).

– Prima di spedire un demo a Sub Rock Records, e’ bene sapere che non ci interessano (in linea di massima), metal e tutti i suoi sottogeneri, elettronica (preferiamo roba fatto con basso.chitarra-batteria), dark New wave ecc…, Rock italiano, crossover e nu-metal sputtanato, ska, punk e hc banali (ascolto sia punk che hc, ma i cloni dei cloni dei cloni non li reggo), reggae, oi!, pop, musica leggera. Con questo non si vuole chiudere la porta in faccia a nessuno, ovviamente ci sono le eccezioni, ma in linea di massima, se spedite un cd di questo tipo, non rientrando nei miei ascolti abituali e molto probabile che il cd non mi piacera’.

– Per quanto riguarda le recensioni, non abbiamo limiti di genere (beh, magari qualcuno si: dance, hip hop fine a se stesso, Asereje’-core, ecc…), spedite pure tutto il materiale che volete, il disco verra’ recensito in maniera obbiettiva. La recensione potrebbe venire pubblicata dopo un paio di giorni oppure dopo 6 mesi: lamentarsi non serve, come dicevo sopra il mio tempo e’ molto limitato, e anche se per Sub Rock scrivono una serie di persone, i tempi potrebbero non essere brevi.

– Ci sono alcuni gruppi con cui collaboro, e ho gia alcune produzioni in programma, tuttavia inserire in catalogo un cd-r cercando di aiutare il gruppo nei limiti del possibile non comporta sbattimenti eccessivi, volevo solo essere sicuro che abbiate capito quello che Sub Rock Records offre, e quello che cerca.

– Offro distribuzione ai gruppi: non faccio pero’ contovendita ecc…, l’unico modo per avere qualche copia distribuita da Sub Rock, e’ quello di scambiare qualche copia del vostro materiale con titoli della nostra distro (a nostra discrezione). Con pochissime eccezioni, il prezzo dei cd che vendiamo non supera i 5 euro. Com vedete non ci sono guadagni “liquidi”, semplicemente vi aiutiamo a diffondere il vostro cd, e voi aiutate i gruppi nella nostra distro distribuendo i loro.

– Tutto quello che viene fatto per Sub Rock e’ senza scopo di lucro, non guadagno un cazzo, non sono un professionista, e ad essere sinceri ci spendo anche qualche soldo.

– Forse sono stato un po crudo, ma preferisco essere sincero: se dopo aver letto questo disclamer siete interessati a mandarmi del vostro materiale, scrivetemi e ci mettiamo d’accordo: sub.rock@libero.it